Descrizione Procedimento

Con Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di Stabilità 2020), è stato stabilito che a decorrere dall'anno

2020, l'imposta unica comunale (IUC) di cui all'articolo 1, comma 639, della legge 27 dicembre 2013, n.
147, è abolita, ad eccezione delle disposizioni relative alla tassa sui rifiuti (TARI), e l’IMPOSTA
MUNICIPALE PROPRIA (IMU) è disciplinata dalle disposizioni di cui all’art.1 commi da 739 a 783
della medesima Legge 27 dicembre 2019, n. 160 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario
2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022” (pubblicata in GU Serie Generale n.304 del 30-12-
2019 - Suppl. Ordinario n. 45).
Pertanto con l’abolizione della “IUC” viene di fatto abolita la componente “TASI” (Tributo per i Servizi
Indivisibili) con conseguente Unificazione IMU-TASI nella IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU)
per la quale viene disposta una nuova disciplina.
Dal 1 Gennaio 2020 restano pertanto applicabili:
- IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) come disciplinata dal presente Regolamento
(LEGGE 27 dicembre 2019, n. 160 – ART.1 commi da 739 a 783);
- TARI


Ultimo aggiornamento

20/03/2024, 16:05

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri